Archivio notizie ed eventi

14/12/2010

Ufficio Mediterraneo per la gioventù: primo bando per la mobilità dei giovani

L’Ufficio Mediterraneo della Gioventù, che conta 16 paesi partecipanti, è stato recentemente istituito con lo scopo di promuovere l’area del Mediterraneo, con una particolare attenzione ai giovani e alla circolazione di idee, conoscenze e capacità.

Il 1° ottobre 2010 il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha lanciato, in contemporanea con gli altri 15 Paesi membri dell’Unione del Mediterraneo (Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Marocco, Grecia, Libano, Malta, Montenegro, Slovenia, Spagna, Tunisia e Turchia) e in collaborazione con la Commissione Europea, il primo bando per la mobilità di giovani nell’area mediterranea indirizzato agli Istituti di Ricerca e di Alta Formazione.

Si tratta del primo progetto pilota per creare una rete mediterranea di formazione qualificata e di scambi di alto livello destinata ai giovani.

In particolare, il bando si rivolge ad alcuni settori prioritari per lo spazio euro-mediterraneo ed è indirizzato, attraverso le Università e gli Istituti di Alta Formazione, a giovani studenti e professionisti, al fine di promuovere una formazione di alto livello e favorire la mobilità delle competenze per lo sviluppo del Paese di origine.

 

CALENDARIO:

Apertura bando:

dal 1 OTTOBRE al 12 DICEMBRE 2010

Pubblicazione della lista di progetti approvati:

febbraio 2011

Selezione dei candidati borsisti:

II° trimestre 2011

Avvio dei corsi:

III° trimestre 2011

Web Consulting: ATG