Archivio notizie ed eventi

08/11/2012

Lanciato il terzo bando dell’Ufficio Mediterraneo per la Gioventù (MOY)

Le candidature devono essere presentate, sia in formato elettronico che per posta, entro il 31 gennaio 2013.

Tutti i documenti necessari alle università per presentare una candidatura sono indicati al seguente link:

http://www.officemediterraneendelajeunesse.org/en/call-for-projects-2013

A marzo del 2013 verrà pubblicata la lista dei programmi selezionati e dopo circa tre mesi si concluderà il processo di selezione degli studenti che potranno usufruire delle borse di mobilità messe a disposizione per l’anno accademico 2013-2014.

L’Ufficio Mediterraneo per la Gioventù (Mediterranean Office for Youth – MOY) finanzia la mobilità degli studenti e dei giovani professionisti nell’area del Mediterraneo.

I partecipanti all’iniziativa sono i 16 paesi che si affacciano sul Mediterraneo: Albania, Bosnia Erzegovina, Cipro, Croazia, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Malta, Marocco, Montenegro, Slovenia, Spagna, Tunisia e Turchia.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fare del Mediterraneo uno spazio d’incontro nella circolazione di conoscenza e capacità, quali fattori decisivi per lo sviluppo di sinergie.

Nell’ambito dei primi due bandi sono stati finanziati 80 programmi congiunti d’eccellenza (21 dottorati e 59 master), di cui 17 corsi con la partecipazione di istituzioni italiane. Circa 200 studenti hanno ricevuto la borsa MOY.

I primi dati sull’occupabilità dei beneficiari delle borse MOY sono molto incoraggianti, perché fissano all’80% la percentuale di persone che hanno trovato lavoro dopo aver conseguito il titolo nell’ambito del corso finanziato da MOY. 

Per maggiori informazioni su MOY: http://www.officemediterraneendelajeunesse.org/en

Per eventuali richieste di chiarimento, è possibile contattare l’Operatore Nazionale Italiano MOY:

Dott.ssa Maria Balzano

maria.balzano@esteri.it

Tel.+39.06.36917209

Web Consulting: ATG