Archivio notizie ed eventi

22/12/2014

La statistica del 2014 sull’impatto di Erasmus Mundus sui laureati

Come ogni anno dal 2009, la Erasmus Mundus Students and Alumni Association (EM-A) ha recentemente pubblicato i risultati della statistica sull’impatto di Erasmus Mundus sui laureati (Graduate Impact Survey 2014).
 
Il principale obiettivo di questa statistica è di rendere noti gli effetti che Erasmus Mundus ha sugli studenti, individuando i fattori di crescita personale e professionale di coloro che frequentano un corso Erasmus Mundus.
 
Il dato più significativo che è emerso quest’anno è che il 55% di chi frequenta un master Erasmus Mundus trova lavoro entro 2 mesi dal conseguimento del titolo.
Un altro dato molto positivo è risultato dall’elevatissimo gradimento dei corsi da parte degli studenti; infatti, più del 90% degli studenti si dichiara molto soddisfatto dei corsi frequentati.
 
Un aspetto che dovrebbe essere migliorato è quello dei rapporti con i potenziali datori di lavoro, perché il 67% degli studenti Erasmus Mundus ha giudicato carente il collegamento dei corsi con il mondo del lavoro.
Inoltre, alcuni partecipanti americani hanno dichiarato che il brand Erasmus Mundus non è molto conosciuto nel loro paese, mentre risulta avere una buona visibilità in Asia e Africa.
 



Web Consulting: ATG