Archivio notizie ed eventi

18/03/2014

Proof of recognition per candidature JMD E+

Ai fini della partecipazione delle istituzioni universitarie alla Call Erasmus+, KA1 "Joint Master Degrees", il MIUR - DG per l'Università, lo studente e il diritto allo studio universitario, ha chiarito gli estremi per la verifica del possesso del requisito di ammissibilità di un Corso di Studio proposto, ovvero dell'accreditamento nazionale corrispondente alla "proof of recognition" richiesta dalla EACEA:
 
 - se il Corso di studio inserito nella candidatura è già attivo nel corrente anno accademico (2013/2014), la "proof of recognition" è costituita dal Decreto Ministeriale di accreditamento iniziale del Corso stesso;
 
 - se il Corso di studio inserito nella candidatura è in corso di accreditamento per il prossimo anno accademico (2014/2015), la "proof of recognition" è costituita dalla delibera del Senato Accademico di istituzione del Corso stesso integrata da una dichiarazione aggiuntiva in cui si specifica che il Corso è in corso di accreditamento e che l'Ateneo è in attesa del Decreto Ministeriale di accreditamento (art.4, comma 1, del DM 47/2013);
 
 - se si tratta di Master Universitario, la "proof of recognition" è costituita dalla delibera del Senato Accademico di istituzione del Master stesso (a prescindere dall'anno accademico di riferimento).
 
05/03/2014

Erasmus+ Joint Master Degrees: documenti utili

Sul sito Erasmus+ Joint Master Degrees dell'EACEA sono stati pubblicati alcuni importanti documenti, indispensabili alla redazione delle candidature per Joint Master Degrees, in risposta alla Call for proposals EAC/S11/13.

Nella sezione How to apply:
  • una nuova versione della Programme Guide Erasmus+ del 27.02.2014. Le principali novità per i Joint Master Degrees sono: 1. Revisone del criterio di selezione "Relevance of the project" (page 87); 2. Modifica delle condizioni di selezione (page 88); 3. Cambiamento nella procedura di selezione per JMD - Annex 1 (page 238);
  • il documento Instructions for completing the Application Package, con informazioni dettagliate sulle modalità di redazione e presentazione delle candidature;
  • le Frequently Asked Questions per la prepazione della candidatura;
  • l'eForm, il formulario di candidatura in formato elettronico;
  • la Proposal submission User Guide, il supporto esplicativo tecnico per la redazione e la presentazione della candidatura;
  • il recapito telefonico e l'indirizzo di posta elettronica dell'Help Desk per eventuali problemi tecnici;
  • l'indirizzo di posta elettronica istituzionale per eventuali domande sul contenuto dell'eForm e degli allegati.

Nella sezione Annexes:
  • gli allegati obbligatori dell'eForm: Award Criteria 1, Award Criteria 2-3-4, JMD Grant request / JMD Typology, Declaration of Honour  Mandates.
04/03/2014

La Svizzera nei JMD Erasmus+

Il 9 febbraio 2014 il risultato del referendum relativo al sistema di immigrazione in Svizzera ha messo in discussione il principio della libera circolazione delle persone tra l’UE e i Cantoni.
La Commissione europea ha prontamente divulgato una Nota informativa sulla possibile partecipazione della Svizzera in Erasmus+.
In sintesi, per il momento la Svizzera può parteciperare al programma Erasmus+ come Paese terzo (Partner Country) e non Paese aderente al programma (Programme Country), perciò nei Joint Master Degrees le istituzioni svizzere potranno essere partner ma non applicant/coordinator.
21/02/2014

INTERUV: Conferenza per i Balcani Occidentali - L'Aia, 21-22 maggio 2014

Il 21 e il 22 maggio 2014 a L'Aia (Paesi Bassi) si terrà la terza Conferenza Regionale del progetto “Interuv - Joint Programmes - facilitator for university internationalisation”.

L’evento sarà focalizzato sulla cooperazione internazionale nella prospettiva dello sviluppo di corsi congiunti tra le università di 16 paesi dell’Unione europea (Austria, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Spagna, Slovacchia, Regno Unito e Croazia) e quelle dei Balcani Occidentali (Albania, Bosnia Herzegovina, Kosovo, Montenegro, Serbia, FYRoM).

Nella conferenza verranno affrontati temi rilevanti e fornite soluzioni pratiche per la creazione e la gestione di corsi congiunti; inoltre, verranno presentate buone prassi di corsi congiunti funzionanti e le principali opportunità offerte dal Programma Erasmus+ in materia di cooperazione inter-istituzionale.

Sono invitati rappresentanti delle università, Bologna expert e Higher Education Reform Expert, Autorità nazionali, Strutture Nazionali Erasmus Mundus e National Tempus Office.

L’evento sarà interamente tenuto in lingua inglese.

Parteciperanno circa 140 persone, di cui circa 110 provenienti da paesi dell’Unione europea (e dell’Area Economica Europea) e 30 dai Balcani Occidentali.

INTERUV: Joint Programmes - facilitator for university internationalisation è un’iniziativa delle Strutture Nazionali Erasmus Mundus di 15 paesi dell’Unione europea (Austria, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Spagna, Slovacchia, Regno Unito), finanziata dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus Mundus.
07/02/2014

Joint Master Degrees: pubblicata la versione provvisoria dell'eForm Erasmus plus

Le istituzioni d’istruzione superiore che stanno preparando una candidatura per Joint Master Degrees – Erasmus plus, dovranno redigere e trasmettere all’EACEA il formulario di candidatura in formato elettronico (eForm) entro le ore 12.00 del 27 marzo 2014 (ora di Bruxelles).
30/01/2014

Lista titolari Erasmus Charter for Higher Education

Sul sito dell’EACEA è stata pubblicata la lista delle istituzioni che hanno ottenuto la Erasmus Charter for Higher Education (ECHE):

<http://eacea.ec.europa.eu/funding/2014/call_he_charter_en.php>

 


29/01/2014

Nuove borse dal Mediterranean Office for Youth

Per il quarto anno consecutivo l’Ufficio Mediterraneo per la Gioventù (MOY) ha pubblicato un invito a presentare proposte, per finanziare borse di studio nell’ambito di corsi congiunti d’eccellenza nell’area del Mediterraneo.

In particolare, l’obiettivo è quello di conferire il label MOY a Corsi congiunti di Master e di Dottorato, al fine di promuovere la mobilità nei settori prioritari nel Mediterraneo, anche per facilitare l’occupazione giovanile nel paese di origine.

22/01/2014

Prima call for proposals Erasmus+ Joint Master Degrees

Dal 1° gennaio 2014 le attività finanziate dal Programma Erasmus Mundus sono entrate a far parte di Erasmus plus, che raccoglie tutti i programmi unionali per il periodo 2014-2020 nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport.


09/01/2014

Modificati i requisiti minimi per l’accreditamento dei corsi internazionali

Con Decreto Ministeriale del 23 dicembre 2013 n. 1059, il Miur ha modificato per gli atenei italiani quanto previsto dal Decreto Ministeriale 30 gennaio 2013, n. 47 in materia di "Autovalutazione, Accreditamento Iniziale e Periodico delle sedi e dei corsi di studio e Valutazione Periodica".

 

Il nuovo provvedimento denomina “internazionali” i corsi universitari che prevedono il rilascio del doppio titolo, del titolo multiplo o del titolo congiunto con atenei stranieri e quelli erogati integralmente in lingua inglese, rimandando comunque a successivi provvedimenti ministeriali per definire ulteriormente la platea dei corsi di studio considerati internazionali.

 


08/01/2014

Aperto il bando ICI-ECP per cooperazioni con Australia, Giappone e Corea del Sud

L’EACEA ha pubblicato il bando n. EACEA/24/2013 per il finanziamento di Joint Degree projects (JDP) e Joint Mobility projects (JMP), da realizzarsi in cooperazione con istituzioni di Australia, Giappone o Corea del Sud.

I progetti devono avere ad oggetto:

-       mobilità  di studenti o di personale universitario;

-       sviluppo di curricula comuni;

-       sviluppo di corsi congiunti, con il rilascio di titoli doppi o congiunti.


Sul versante dell’Unione europea è stato messo a disposizione un budget di 2.2 milioni di euro. Una cifra simile sarà fornita dai tre paesi partner, in conformità con le leggi applicabili nei rispettivi paesi.

 
La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 15 maggio 2014.

Per maggiori dettagli e per scaricare il formulario di candidatura:
<http://eacea.ec.europa.eu/bilateral_cooperation/eu_ici_ecp/funding/call_2013_en.php>

Web Consulting: ATG